Alleli


Sono denominati alleli le forme alternative di un gene che si formano in seguito a mutazioni .
Gli alleli codificano proteine diverse da quelle codificate dal gene originario e quindi determinano la comparsa di nuovi fenotipi del carattere.
Gli alleli del DNA nucleare, quindi i nuovi caratteri che codificano, si trasmettono alla progenie in accordo con le leggi di Mendel Modelli, con modelli di trasmissione mendeliani, mentre gli alleli del DNA mitocondriale si trasmettono alla progenie con il modello di trasmissione mitocondriale.
Se per una malattia o per un carattere, gli alleli di un gene che causano la malattia o il nuovo carattere sono noti, perché  stata evidenziata la mutazione causale, l’allele è detto molecolare.
Se per una malattia o un carattere, che si trasmettono alla progenie in accordo con le leggi di  Mendel, non è nota la mutazione causale e certe volte nemmeno il gene implicato, l’allele ipotizzato responsabile della malattia o del  carattere è detto mendeliano.
Leggi di più

Molecolari

Mendeliani

I commenti sono chiusi.